La scelta: per un Futuro Professionalizzante

maggio 3, 2013 La scelta per il Futuro  No comments

 

La scelta: per un Futuro Professionalizzante

Ci siamo posti ora in una prospettiva di cambiamento: nella sintesi di quanto prima scritto siamo ben motivati a Guardare Oltre, ponendo attenzione a propensioni parallele rispetto alla nostra prima formazione e, ridonando vigore all’incessante lotta che muove alla Realizzazione Personale e Professionale orientandoci alla Creazione e/o alla comprensione di ciò che il mercato del lavoro richiede Riformandoci.

Partiamo dalla valutazione delle esigenze del mercato del lavoro o più concretamente da ciò che vediamo postato nei diversi motori di domanda/ offerta lavorativa: professionalità qualificata, esperienza settoriale.

Come un neolaureato può rendere queste specifiche? E’ un quesito a cui non si può dar risposta se non nell’ avanzare una piccola critica al sistema d’istruzione italiano che non adegua la formazione alla richiesta di figure professionali del mercato del lavoro.

Da una ricerca su dati percentuali , i percorsi formativi professionali hanno reso e rendono prospettiva maggiore e migliore in chiave occupazionale; perché progettati previa indagine di fabbisogni professionali, perché rendono il forte legame teorico pratico attraverso l’asse didattico d’aula e lo stage formativo in azienda; occasione quest’ultimo altamente professionalizzante per il candidato, leva importante per le aziende nella ricerca di figure qualificate da inserire nel proprio organico.

Analizziamo più da vicino quali i campi formativi considerati investimento professionale personale:

* Medico Sanitario: Assistente alla Poltrona di Studio Odontoiatrico, Segreteria di Studio Medico

* Amministrazione: Segreteria amministrativa & CRM

* Informatico: Grafica e Web Master

* Tecnico Professionale: Fotografia e Video Fotografia

* Tecnico Manuale:Tecnico Sicurezza, Tecnico Impianti

 

Lascia un commento


*